Il Pane per l'Anima
(www.pane.sitoweb.net)

                                                                                                                                                                                              
 
HOME
ISCRIZIONE REGALA MODIFICA RIMOZIONE PROPONI INFO ARCHIVIO INSEGNAMENTI MEDJUGORJE AUTORE TESTIMONIANZE Privacy
                                                                                                                                                                                              
Il pane per l'anima in rss feed 723 Iscritti dal 2/9/1998
Il Passo del giorno

Proverbi 17,19
(Passo)
Chi ama la rissa ama il delitto,
chi ingrandisce la sua porta cerca la rovina.


Ricerca

Mese
Anno
Categoria
Ordine
Asc Disc
Contenuto



Il messaggio del 16/12/2014 e':

Avanzi
(Ha detto…)

Il pane che a voi avanza
è il pane dell'affamato;
il vestito appeso al vostro armadio
è il vestito di colui che è nudo,
le scarpe che voi non portate
sono le scarpe di chi è scalzo,
il denaro che tenete nascosto
è il denaro del povero,
i giocattoli che voi rompete
sono quelli dei bambini diseredati,
il cibo che voi sperperate
è il cibo di chi è denutrito,
le suppellettili che voi gettate via
sono quelle di chi non ha casa,
le opere di carita' che voi non compiete
sono altrettante ingiustizie che voi commettete.

Basilio di Cesarea

Proposta da: Lilly




Dichiarazioni

 In conformita' ai decreti di Urbano VIII e alle direttive del Concilio Vaticano II,
non intendiamo in alcun modo prevenire il giudizio sull'autenticita' soprannaturale di fatti  e di messaggi di cui si facesse cenno in questo sito.
Tale giudizio compete alla Chiesa, a cui ci sottomettiamo pienamente.
 Le parole "apparizioni, miracoli, messaggi " e simili, hanno qui semplice valore di testimonianza umana.

 Quanto e' contenuto in questo sito che  non fosse in conformita' con gli insegnamenti della Chiesa  concernente la dottrina cattolica sulla fede e sulla morale,
fin d'ora lo ritrattiamo perche' consideriamo la Chiesa Cattolica nostra madre
 e l'unica garante del deposito della Rivelazione e di ogni sua interpretazione.


Torna all'inizio



 
@ 1996-2018 By Danilo da Ragusa. Tutti i diritti riservati